Cosa Sono le Classi di Socializzazione

Le Classi di Socializzazione sono gruppi di pratica, composti da cani adulti, lasciati generalmente liberi dal guinzaglio e di interagire fra loro e con le persone presenti (gli altri proprietari di cani, l’istruttore, eventuali assistenti). Grazie a questa libertà, i cani imparano in modo naturale a comportarsi adeguatamente con gli altri, sviluppando capacità sociali ed emotive. Si genera così un cambiamento che migliora la qualità della vita e della relazione.

Nulla è lasciato al caso

Quanti cani parteciperanno? Chi sono quei cani? Quali attitudini, limiti, problemi, capacità metteranno in gioco? Ognuno di loro quanto si tratterrà in Classe e come è bene che si muova all’interno della Classe il suo proprietario? Chi sono i proprietari e quanta esperienza hanno? Qual è l’ambiente prescelto, quanto è ampio, che forma ha, quali elementi vi sono all’interno? Quali movimenti far compiere all’interno della Classe ai partecipanti? Quali dinamiche emergono momento per momento e come adeguarsi a esse?

Quelli sopra sono solo alcuni dei fattori che, combinati assieme, formano l’esperienza di apprendimento che è la Classe di Socializzazione.

Cosa sono le Classi di Socializzazione

Numero dei cani

Variabile da tre a una trentina, a seconda delle esigenze dei singoli cani. Ciò che emerge nelle Classi più piccole (3-8 cani) è diverso da ciò che emerge in quelle più grandi  (10-30 cani). Con l’aumentare del numero dei cani presenti in Classe cambiano le dinamiche sociali che si vengono a instaurare. Un bravo Istruttore in Classi di Socializzazione sa riconoscere il contesto più adatto per ogni tipo di cane e disegna su di esso la Classe più adatta per il suo apprendimento. Non c’è una Classe migliore di un’altra in senso assoluto, ma la Classe migliore per quel cane, in quel preciso momento della sua vita.

Guidate da un Istruttore

Fondamentale è la guida di un Istruttore preparato in questo specifico ambito. Egli aiuta i partecipanti a decifrare ciò che sta accadendo e ne supervisiona e guida gli spostamenti. La posizione del proprietario, così come il movimento, la rapidità di spostamento, la direzione e la traiettoria, influenzano il comportamento del cane e la sua esperienza. A monte l’Istruttore “mette assieme” in Classe quei soggetti che fra loro generano dinamiche sociali che facilitano il loro stesso apprendimento. Quindi li convoca in un luogo e un orario precisi. Inoltre durante lo svolgimento della Classe, l’Istruttore con le sue scelte, postura, tono di voce e silenzi, influenza lo stato emotivo di tutto il gruppo; altro fattore determinante per l’apprendimento di tutti, cani e conduttori.

Cosa sono le Classi di Socializzazione

I conflitti

Il conflitto può essere una interazione con un certo carico di tensione, come due cani che si guardano male e muovo in modo lento e rigido, o un vero e proprio scontro. La maggior parte degli scontri fra cani non è affatto pericoloso: dopo tanto baccano i cani sono illesi e spesso anche buffi. L’Istruttore in ogni caso monitora sempre il grado di conflittualità e si muove fra il supervisionare (quasi sempre) e l’intervenire per calmare gli animi (raramente necessario), mantenendo sempre il contesto protetto e sicuro e trasformando sempre la situazione in una occasione di apprendimento per tutti.

I conflitti sono quindi parte integrante della crescita di un cane come individuo psicologicamente sano. Certo non ce li andiamo a cercare, ma la Classe è il contesto giusto e protetto per osservare come i cani apprendano anche da interazioni aventi un certo carico di tensione. Grazie a questo diventano meno reattivi e imparano a mitigare le loro risposte per non provocare reazioni eccessive negli altri. Diventano più misurati e sviluppano la capacità di prevenire e risolvere i conflitti.

Sempre tutti liberi?

In una Classe di Socializzazione generalmente i cani sono lasciati liberi, ma in alcune occasioni l’Istruttore sceglie di tenere uno o più cani al guinzaglio o magari tutti quelli che sono presenti in Classe. Questo perché al guinzaglio cambia il comportamento e le reazioni, e si possono fare particolari esperienze sociali. Non per ultimo è utile perché cane e proprietario imparino a gestire qualsiasi evenienza: nella vita di tutti i giorni capita che i cani interagiscano al guinzaglio. Da lontano o a contatto, uno senza e l’altro con, o entrambi al guinzaglio. La Classe di Socializzazione è l’occasione perfetta per imparare a muoversi anche in queste situazioni.

Come partecipare a una Classe di Socializzazione

Per partecipare a una Classe guarda il calendario o scopri qual è l’Istruttore Cinofilo in Classi di Socializzazione più vicino a casa tua e contattalo per avere maggiori informazioni. Tieni presente che la maggior parte degli Istruttori desidera conoscere te e il tuo cane prima della Classe e quasi sempre è necessario che il cane svolga un percorso di educazione di base prima di poter essere inserito nella complessità di una Classe di Socializzazione.